Santa Sofia [© UNESCO]

SANTA SOFIA: un oltraggio all’Umanità da parte della Turchia

La decisione di convertire Aghìa Sophia (Santa Sofia) in una moschea costituisce un  arbitrario contro i valori universali che hanno storicamente gettato le fondamenta della cultura mondiale. L’essenza e il simbolismo dei Monumenti di Patrimonio Culturale Mondiale, come la basilica di Aghia Sophia, hanno una loro importanza storica. Qualsiasi decisione di cambiamento della loro valore culturale, riconosciuta internazionalmente, non può essere  presumibilmente un affare interno di un paese.

Quest’azione è una provocazione al sistema di valori della cultura europea, oscura la nostra memoria storica, costituisce una falsificazione del valore storico del monumento e offende il simbolo universale della Cristianità e dell’Ortodossia.

Il Consiglio Direttivo della Fondazione Ellenica di Cultura