V Convegno studentesco europeo, Belgrado, 15-19 novembre 2018.

V Convegno studentesco europeo – Belgrado

Ελληνικά

Rigas Velestinlis,  220 anni dalla sua morte: Il rivoluzionario pacifista e la visione della fratellanza balcanica. Vienna – Trieste – Belgrado

La Fondazione Ellenica di Cultura Italia in collaborazione con la Commissione Nazionale Greca per l’UNESCO organizzano il V Convegno studentesco europeo a Belgrado. La conferenza si svolge con il patrocinio dell’Ambasciata di Grecia a Belgrado e del Ministero greco dell’istruzione, Ricerca e affari religiosi.  Il Convegno ha avuto luogo nel Municipio di Belgrado dal 15 al 19 novembre 2018 e hanno partecipato gli studenti di vari licei di Grecia e Serbia, di tutte le classi dell’anno scolastico 2018-2019, con il proposito di visitare e scoprire la città. I giorni del loro soggiorno a Belgrado, gli studenti delle scuole, hanno avuto la possibilità di visitare luoghi d’interesse culturale della città.

Lo scopo della conferenza è di far conoscere agli studenti più a fondo l’opera di Rigas Velestinlis. Il tema della conferenza è vario e offre l’opportunità agli studenti di conoscere la lotta di Rigas Velestinlis, di esprimere i loro pensieri e riflettere su questioni che non riguardano la mera parte storica dell’opera di Rigas. La conferenza vuol far conoscere e apprezzare il contributo di Rigas ai Greci della diaspora ma anche alla preparazione per la Rivoluzione del 1821. Attraverso l’incontro di studenti greci e serbi si mira a rafforzare la loro coscienza nazionale  dando loro l’opportunità di esprimersi in modo creativo.

Il Convegno include:

presentazioni, progetti, attività e composizioni artistiche degli studenti. I partecipanti hanno la possibilità di esprimersi in modo creativo, di comunicare con i propri coetanei, di scambiarsi opinioni e di formare una rete di comunicazione e riflessione continua sulla struttura della società contemporanea.

Le scuole greche che partecipano al V Convegno studentesco europeo sono:

Liceo di Velestino, Liceo Doukas, Liceo di EFKARPIA, College  di Psychico , 16°  Liceo di Atene, 6° Liceo di N.IONIA, College di Atene, 1°  Sperimentale Scuola di Atene, Liceo di Vouliagmeni, 27°  Liceo di Atene, 59° Liceo di Atene, 5 ° Liceo di  Peristeri, 1 ° Liceo di Chimi, 1 ° Liceo di Papagos, Liceo di Melissia,Liceo di Sifnos,  1° Liceo di TRIPOLI, Scuola Serba,  Liceo serale  di Patrasso, Liceo di Amfissa, Scuola Professionale di Amfissa, Liceo di Thermos di Etoloacarnania, Liceo Musicale di Amfissa, secondo Liceo di Tripoli, Liceo di Skiathos,  Liceo Privato IMPULSO, ARSACHIO Liceo di Salonico, 1° Liceo di Kifisia , 5 ° Liceo di Salonicco, LEONTIOS di N. Smyrne, Aristotelio COLLEGE, 1°  Liceo di Iraklio di Atene, ELLINOG / KH FACOLTA  di Kalamari, 1° Liceo di Holargos, Scuola Professionale di Kassandra, Liceo  di Afandos, Scuole Private di FRYGANIOTI ,Scuola serba- Novint, 1° Liceo di Caterini, Liceo Eclessiastico  di Scuola di Risarios, 1 ° Liceo di Naousa, primo Liceo di Alimos , 1o GEL di Pefki, IONIOS FACOLTA, PIERCE: College Americano della Grecia, STANDARD Liceo di Scuola Evangelica  di Smirne, Liceo di Souda, Liceo di Melissia ” EDUCAZIONE ELLENICA ”, Liceo Professionale di Velestino.

La conferenza è stata organizzata dal Comitato scientifico e Organizzativo del Convegno con responsabile lo storico e filologo Nikolaos Koukis, ispiratore dei convegni studenteschi europei e presidente del Comitato Organizzatore.

Il comitato scientifico, responsabile per i temi, la supervisione delle opere dei partecipanti e le presentazioni dei loro lavori, è composta da:

  • Theofanous Andreas, professore di economia politica e presidente del Dipartimento di studi europei e relazioni internazionali e del Centro per gli affari europei e internazionali dell’Università di Nicosia.
  • Tsamtzis Ioannis, professore associato di storia romana presso il Dipartimento di storia e     archeologia   dell’Università di Ioannina.
  • Vaiopoulos Vaios, Professore associato, Presidente del Dipartimento di Storia dell’Università dell’Egeo.
  • Anastasopoulos Nikos, ricercatore di storia greca moderna all’Università di Ioannina.
  • Panagiotopoulos Ioannis, ricercatore di storia ecclesiastica dell’Università di Atene.
  • Kotsiri Athanasios, esperto ambasciatore – consigliere A, (direzione generale C dell’UE, FM).
  • Falkouka Athanasios, fisico.
  • Koukis Nikolaos A., filologo, storico.
  • Tselentis Dionysios, filologo.
  • Boulakakis Christina, esperta in affari internazionali – Membro del Comitato nazionale ellenico per l’UNESCO.
  • Manolis Ioannis, dottore in politiche internazionali sull’ambiente – Membro del Comitato Nazionale Greco per l’UNESCO.
  • Metaxakis Afrodite, filologo, consigliere dei filologi di Atene.
  • Alexopoulou Maria, filologo, consigliere onorario della scuola, dottore dell’Università di Monaco.
  • Papanastasopoulos Nikolaos, dottore in giurisprudenza e scienze politiche, istruttore dell’Università di Atene.
  • Sideris Andreas, scienziato politico, MSc European Studies LSE, editore.
  1. Il Comitato Organizzatore, con la responsabilità degli aspetti pratici dell’intero Convegno, è composto da:
    • Koukou Nikolaos A., Filologo, Storico, Direttore del Liceo Doukas.
    • Kefalogianni-Hatzaki Alice, direttrice della Fondazione Ellenica di Cultura di Trieste.
    • Karkalemi Ioannis, direttore del servizio economico della Fondazione ellenica di cultura.
    • Vitali Armando, Filologo del Liceo di Patission.
    • Thodi Georgios, filologo della scuola evangelica di Smirne.
    • Lapa Dimitriosfilologo dei collegi di Atene.
    • Meniotis Zannis, teologo delle scuole di Doukas.
    • Sipsi Georgia, filologo del liceo Varvakis.
    • Mastori Vasilio, filologo, direttore del liceo Kymis.

Istantanee