Grecia e Magna Grecia a Strongoli

«Grecia e Magna Grecia» a Strongoli – Mostra di fotografi greci e italiani

Strongoli è la quinta tappa della mostra itinerante di fotografi Greci e Italiani con titolo «Grecia e Magna Grecia». La mostra è stata inaugurata con grande successo Mercoledì 16 Aprile 2014 presso il Museo Civico e rimarrà a Strongoli fino al 25 Aprile, il pubblico interessato potrà visitarla dalle 10:00 fino alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00.

La Mostra a Strongoli è stata seguita dall’Amministrazione Comunale – Commissione Cultura.
L’obiettivo di questa mostra itinerante è la creazione di rapporti stabili di collaborazione fra la Grecia insulare dell’Egeo e l’Italia centrale e meridionale finalizzati allo scambio culturale, allo sviluppo e alla competitività del turismo, alla ripresa del commercio e all’attivazione di programmi di ricerca scientifica di rilevante interesse nazionale, con l’intervento di enti pubblici e privati dei nostri territori. La mostra è curata dall’Ing. Iacovos Skiadas.

Grecia e Magna Grecia a Strongoli

Erano presenti: il prefetto di Crotone Ecc.ma Dott.ssa Maria Rosa Tirone, il Sindaco Dott. Michele Laurenzano, l’assessore alla cultura Dott.ssa Maria Sgrò, la Giunta Comunale, il Professor Lorenzo Berna ordinario di urbanistica presso l’università di Perugia, l’ing. Iacovos Skiadas, i fotografi Gianni Bova, Francesco Lamanna, Giuliano Monterosso, ed altre personalità. La presentazione ufficiale della mostra è stata curata dalla professoressa Anna Russano.
Espongono i fotografi Stavros Niflis, Kosta Grispou, Giorgios Meis, Yannis Skoulas, Sergio Martucci, Francesco Lamanna, Giuliano Monterosso, Gianni Bova, Makis Vovlas, Nancy Motta, Anna Svelto, Filippo Romano, Luigi Nifosi.
La Protezione Civile di Strongoli (PROCIV -ARCI STRONGOLI ) ha contribuito allo svolgimento dell’inaugurazione.
L’evento è stato diffuso dai locali mezzi d’informazione.

La Fondazione Ellenica di Cultura – Sezione Italiana organizza l’evento assieme a: Istituto Italiano di Cultura ad Atene, Accademia delle belle Arti ‘Pietro Vannucci’ di Perugia, Associazione Culturale Umbria-Grecia ‘Alarico Silvestri’ di Perugia, Comunità Ellenica di Bari, Università degli studi di Bari ‘Aldo Moro’- Dipartimento di scienze dell’Antichità e del Tardo Antico, Centro per la Diffusione della Lingua e Cultura Greca ‘Dimìtris Glàros’ di Brindisi, Associazione Culturale di Taranto ‘DOPOLAVORO FILELLENICO’, Comune di Strongoli (KR), Comunità Ellenica dello Stretto di Messina, Università degli Studi di Catania – Scuola di Specializzazione.

La mostra è stata a Perugia dal 7 fino al 14 febbraio 2014, a Taranto (7 – 14 marzo), a Brindisi (21 – 28 marzo), a Bari (7 – 11 aprile), è esposta a Strongoli (KR) (16 – 25 aprile), e successivamente sarà a Messina (2 – 9 maggio), Siracusa (16 – 23 maggio), ad Antiparo (4 – 13 luglio), a Paro (20 – 30 agosto) e presso l’Istituto Italiano di Cultura ad Atene (17 – 24 settembre).

Patrocini: Comune di Antiparos, K.E.D.A, Antiparos Foto Festival, Comune di Paros, K.D.E.P.A, COMITES, Vazeos Tower a Naxo, Istituto Alberghiero di Assisi, F.I.D.A.P.A sezione di Perugia, KIWANIS INTERNATIONAL sezione di Perugia, Lions Volumnia di Perugia, Comunità Ellenica di Roma, Comunità Ellenica di Bari, Università degli studi di Bari ‘Aldo Moro’, Consolato Onorario di Grecia a Brindisi, Comunità Ellenica di Brindisi Lecce Taranto, Comune di Brindisi, Comune di Strongoli, Comune di Messina, Lions di Messina, Biblioteca Regionale di Messina ‘Giacomo Longo’, Comune di Rethymno.

Sponsor: Fivos Studios & Apartments Logaràs; Paros, Associazione di Professionisti e Commercialisti di Paros e Antiparos, Azienda vinicola Moraitis di Paros, STUDIO 265 Architecture and Building, Azienda agricola Dattilo di Roberto Ceraudo, Azienda agricola Russo e Longo, Azienda Libreia Cerrelli, ingrosso LGA di Scida Algerico Giuseppe, Azienda agricola Fattoria San Sebastiano di Piero Romano, Azienda agricola Spina, Azienda agricola Del Monaco, Birrificio artigianale Blandino, Panificio Diaco, Società NEAITOS.