“Memorie delle Navi Liberty” - Mostra di pittura del capitano Giannis Giapalakis.

“MEMORIE DELLE NAVI LIBERTY” Mostra di pittura del capitano Giannis Giapalakis- Trieste

Ελληνικά

Sala Giubileo (Riva III Novembre, 9)
Durata: dal 2 all’8 Ottobre 2017
Inaugurazione: 2 Ottobre 2017

La Fondazione Ellenica di Cultura Italia, il Museo Navale di Creta e la Comunità Greco-Ortodossa di Trieste organizzano a Trieste la mostra pittorica del capitano Giannis Giapalakis con titolo “MEMORIE DELLE NAVI LIBERTY” dal 2 all’8 Ottobre 2017, nello spazio espositivo della Sala Giubileo (Riva III Novembre, 9).

L’esposizione è produzione del Museo Navale di Creta ed è a cura della Fondazione Ellenica di Cultura Italia. È realizzata sotto l’egida del Consolato Onorario Generale di Grecia, del Consolato Onorario di Cipro e dell’Università degli Studi di Trieste – Lingua Neogreca.
La mostra è presentata in occasione dell’organizzazione della 49esima edizione della Regata Internazionale “Barcolana 49” che si svolge ogni anno a Trieste.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’inaugurazione della mostra avverrà il 2 Ottobre 2017 alle ore 18 alla presenza dell’artista e dell’assessore del turismo e dello sviluppo economico del Comune di Trieste Maurizio Bucci.
Interverranno il commodoro Emanuele Petrakis Presidente del Museo Navale di Creta, l’avv. Aliki Kefalogianni Direttore della Fondazione Ellenica di Cultura Italia e il Presidente della Comunità Greco-Ortodossa l’ammiraglio Stelios Ritsos.
Seguirà una breve presentazione dell’ingegnere navale Cosmas Cosmidis sulla storia e le caratteristiche tecniche delle navi Liberty e il loro ruolo determinante per lo sviluppo della marittima mercantile greca.

La mostra è un viaggio di ricordi delle navi storiche ”Liberty” che dopo la II guerra Mondiale hanno costituito la chiave dello sviluppo e l’inizio dell’epoca d’oro della Marina Mercantile greca che ha portato gli armatori greci nella posizione di controllo della più grande flotta mercantile al mondo, con diverse bandiere e con base al Pireo, fama mantenuta fino ai nostri giorni.
Il Museo Navale di Creta incomincia il viaggio nella storia di queste navi all’incirca quattro anni fa quando in collaborazione con l’equipe volontaria del Museo, grazie alla sua esperienza nella costruzione di modelli navali, ha deciso la costruzione del modello Liberty, in ricordo del grande contributo che queste navi hanno avuto nello sviluppo dell’odierna Marittima. Dopo la realizzazione del primo modello, ha seguito la costruzione di un secondo Liberty con armamento bellico. Infine, ispirati dalla storia commovente del naufragio di uno dei volontari, nel suo primo viaggio verso l’oceano Indiano, è stato realizzato un terzo modello, immatricolato a Chania.
È sempre stato desiderio del Museo adornare la sala dei modelli liberty con dipinti degli stessi. Questo si è realizzato grazie donatore del museo ed eccezionale pittore, il capitano Giannis Giapalakis. All’inizio il Capitano ha donato al Museo 6 opere che hanno portato in seguito alla realizzazione di una collezione unica di 32 opere di eccezionale valore d’ ispirazione del Capitan Giapalakis. Si tratta di dipinti olio su tela di varie dimensioni dal titolo “ Ricordi Liberty”, che riflettono i ricordi dei viaggi del capitano nel mondo.

Le opere sono state donate dall’artista al Museo che incomincia il suo viaggio di presentazione di questa eccezionale collezione e la sua prima tappa è Trieste. In seguito la stessa mostra sarà presentata a Chania, ad Atene e in altri centri culturali.

Biografia dell’artista
Il capitano Ioannis Giapalakis è nato e cresciuto ad Atene. Terminati gli studi di scuola media, ha incominciato a viaggiare in navi “Liberty” come cadetto comandante.

Dopo il suo servizio nella Marina militare, ha viaggiato per molti anni in diversi tipi di navi ed è asceso al massimo grado della Marina mercantile fino al 1987. Di seguito è diventato Capitano in una grande compagnia marittima fino al 2007.

Dopo il 2007 si è occupato esclusivamente di pittura. I suoi quadri sono conservati in musei navali, società, archivi storici e presso collezionisti privati. Ha partecipato alla VII Esposizione Panellenica di pittura ad Atene. Nel 2009 ha esposto i suoi quadri nel Centro culturale di Vrilissia.

Dal 2010 collabora con il Museo Navale di Creta a Chania, cui dona i suoi dipinti con soggetti riguardanti la II guerra mondiale, la Marina commerciale e in particolare le navi Liberty che hanno fatto storia grazie agli armatori greci. Partecipa alle varie manifestazioni culturali del Museo Navale di Creta, in cooperazione con il Presidente e i suoi collaboratori con cui ha instaurato una relazione amichevole e costruttiva.

Produzione: Museo Navale di Creta

Organizzatori:
Museo Navale di Creta
Fondazione Ellenica di Cultura Italia
Comunità greco-ortodossa di Trieste

Sotto l’egida di:
Consolato Onorario Generale di Grecia,
Consolato Onorario di Cipro
Università degli Studi di Trieste –Lingua Neogreca

Cura: Fondazione Ellenica di Cultura Italia
Luogo: Sala Giubileo (Sala Giubileo (Riva III Novembre, 9 – Trieste)

Inaugurazione: lunedì 2 Ottobre 2017, ore 18.00
Durata: 2-8 Ottobre 2017
Orario di visita: 10-12 e 16-19

L’ingresso è libero al pubblico