Clara Abtecola, Segretario Generale dell'organizzazione "Letterature dal Fronte" durante la cerimonia di apertura della manifestazione.

Premio internazionale “Letteratura dal Fronte” della Città di Cassino

Ελληνικά

La Fondazione Ellenica di Cultura Italia partecipa all’organizzazione della XII edizione del Premio Internazionale “Letteratura dal Fronte” della città di Cassino. IL Premio nasce in occasione del sessantesimo anniversario Battaglia di Montecassino e si basa sull’idea della pace che viene costruita attraverso la conoscenza delle crisi dell’umanità.

Il Premio viene organizzato ogni anno dal organizzazione culturale «Letteratura dal Fronte», dalla Rete delle Scuole di Cassino e da altri enti con lo scopo di richiamare alla memoria periodi di crisi umanitarie attraverso testimonianze della letteratura europea. vengono premiati ogni anno uno o più autori i quali, nelle loro opere, mettono in luce, analizzano e raccontano storie, avvenimenti relativi a periodi di crisi. La valutazione delle opere viene operata dagli studenti di scuole italiane e straniere.

L’edizione di quest’anno è dedicata alla Letteratura Greca Contemporanea e presenta una grande varietà di manifestazioni che ricoprono tutto la durata del 2017. Gli scritori candidati sono Christos Ikonomou con la sua opera “Dal mare verrà ogni bene”, Petros Markaris con “Titoli di coda”, Maro Douka con “L’oro dei folli” e Gazmend Kapllani con il suo “Breve diario di frontiera”.

La cerimonia di apertura dei lavori si è tenuta giovedì 12 gennaio 2017 alle ore 10:30 presso l’Auditorium dell’ITCG “Medaglia d’Oro” di Cassino e l’evento è stato trasmesso in diretta streaming presso le scuole che quest’anno partecipano alla manifestazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il programma della cerimonia di apertura dei lavori ha previsto i saluti del prof. Marcello Bianchi, Dirigente dell’istituto, di Federico Sposato, presidente dell’organizzazione “Letterature dal Fronte”, di Nora Noury, assessore alla cultura del Comune di Cassino e di Aliki Kefalogianni, Direttrice della Fondazione Ellenica di Cultura Italia. Inoltre, Francesca Zaccone, esperta di Letteratura Neogreca Contemporanea presso l’Università La Sapienza di Roma, ha tenuto un discorso intitolato “Le tendenze della Letteratura Greca Contemporanea e il suo ruolo nella letteratura europea”. Infine, gli studenti delle scuole di Cassino hanno letto brani dalle opere sopracitate.

Le scuole che partecipano alla XII edizione del Premio sono i licei  “Medaglia d’Oro”, “Carducci”, “Majorana”, “Righi”, “San Benedetto”, “Varrone” και “Pellecchia” di  Cassino, i licei “Petrarca”, “Carducci” e “Dante Alighieri” di Trieste e, infine, la Scuola Italiana di Atene. La presentazione e il coordinamento della manifestazione sono gestiti da Clara Abatecola, Segretario Generale dell’organizzazione “Letterature dal Fronte”.