Vassilis Papakonstaninou in Trieste, Sala Tripcovich, 6 dicembre 2016.

Concerto di Vasilis Papakonstantinou – “La voce dei poeti”, concerto di poesie musicate

Ελληνικά

Il primo concerto di Vassilis Papakonstaninou in Italia viene organizzato dalla Comunità Greco Orientale di Trieste per il 6 dicembre 2016 alle ore 20:30 presso la Sala Tripcovich a Trieste. La manifestazione viene organizzata con il patrocinio del Comune di Trieste e in collaborazione con il Consolato Onorario di Grecia a Trieste, con l’Università degli Studi di Trieste –  Lingua Neogreca, con la Fondazione Ellenica di Cultura Italia e con il contributo della BCC Staranzano e Villesse.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Vassilis Papakonstantinou è una leggenda della musica ellenica. Inizia il suo percorso musicale all’inizio degli anni ’70. Trascinato dalla forte onda politica di quegli anni si presenta a Parigi a casa di Mikis Theodorakis, lo conquista con la sua passione e partecipa a tutti i concerti internazionali che Theodorakis organizza nel mondo.

2016-12-6-%cf%84%ce%b5%cf%81-%cf%80%ce%b1%cf%80%ce%b1%ce%ba%cf%89%ce%bd%cf%83%cf%84%ce%b1%ce%bd%cf%84%ce%b9%ce%bd%ce%bf%cf%85Col passare degli anni la presenza di Vassilis diventa sempre più importante per la musica ellenica. La forza e la sensibilità della sua voce rendono unica l’interpretazione delle sue canzoni. Negli ultimi 40 anni con la sua voce ha guidato i greci lungo le vie musicali  tracciate da compositori come Mikis Theodorakis, Manos Loizos, Nikolas Asimos, Giannis Zouganelis, Thanos Mikroutsikos, Thomas Bakalakos, Christoforos Krokidis, Stamatis Messimeris, Lavrentis Macheritsas, Antonis Vardis, Lakis Papadopoulos, Christos Nikolopoulos e tanti altri..

I suoi salti sul palcoscenico lo hanno portato in alto, fino a toccare l’anima di tutte le generazioni che sono cresciute con le sue canzoni. Ed è rimasto lì come un faro acceso, a ricordarci che la gioventù non finisce mai quando si lotta fino alla fine per i propri sogni e le proprie  idee. Romantico e sensibile mantiene tutt’oggi viva la fiamma della speranza per un futuro migliore, continuando a suonare la sua chitarra, piegando le gambe per un salto ancora per incontrarci.

L’artista verrà accompagnato dai musicisti Andreas Apostolou (pianoforte), Giorgos Theodoropoulos (pianoforte) e Mary Brozi (violino e voce).

Biglietti in prevendita presso la biglietteria del Teatro Verdi oppure, da un’ora prima dello spettacolo, presso la Sala Tripcovich.

Per tutte le informazioni necessarie e per prenotazioni potrete rivolgervi ai seguenti numeri:
+39 040 635614 (segreteria della Comunità Greca)
+39 3391724198 (Thanassis Papathanassiou)
+39 3469535816 (Zois Syrgiannis)