IMG_4032 web

«Dialoghi musicali Chatzidakis – Theodorakis» a Trieste

Ελληνικά

La Comunità Greco Orientale di Trieste ed il Comune di Trieste, organizzano un concerto intitolato  “Dialoghi musicali di Chatzidakis – Theodorakis” che si terrà il 20 luglio 2016 alle ore 21.00 in piazza Verdi, nel centro storico di Trieste, in collaborazione con la Prefettura di Trieste, la Fondazione Ellenica di Cultura Italia, il Consolato Onorario di Grecia a Trieste e con il sostegno dell’Unione delle Province del Friuli Venezia Giulia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una serata musicale con intermezzi teatrali.  Le opere di Mikis Theodorakis e di Manos Chatzidakis vengono interpretate dagli artisti greci:  Irini Toumpaki (voce), Kostas Zaridakis (bouzouki), Thanassis  Farrìs (chitarra, voce), Manolis Grisbolakis (fisarmonica), Evi Kanellou (strumenti a percussione), Thodorìs Stoughios (bouzouki), Ioannis Tsertos (pianoforte).  La pianista Italiana Reana De Luca partecipa come guest star.

I  ruoli dei due grandi compositori greci vengono interpretati, negli intermezzi delle canzoni da Corrado Baldassi (Mikis Theodorakis) e Thanassis Papathanassiou (Manos Hatzidakis).

Nella manifestazione si presenta il percorso musicale dei compositori e il pubblico, attraverso loro dialoghi tratti da autentiche interviste, segue la loro evoluzione artistica e politica, mentre le canzoni trovano riscontro nella circostanza storica del racconto.

I due grandi compositori, nonostante le diverse scelte estetiche da loro effettuate in particolari periodi, alla fine si trovano molto vicini. Nati nello stesso anno (nel 1926), membri tutti e due dell’Organizzazione Nazionale della Gioventù Greca (EPON) si conoscono tramite Mimis Despotidis (Petros) che funge anche da loro istruttore politico. Amanti della musica sinfonica che accompagna i loro sogni e le loro conversazioni giovanili, convinti che la rinascita culturale e spirituale è l’unica strada per il progresso della Grecia, fanno emergere  entrambi la forza delle tradizioni e della musica popolare, sacrificando la loro carriera internazionale per stare vicini a quello che amano di più, la loro patria, e alla fine tutti e due vivono con delusione e rimpianto la politica seguita dai vari governi greci.

Forse sono molte più le cose che li uniscono da quelle che li dividono?
Forse  la separazione lirico – epico, sinistra – destra è artefatta?
Sono alcune delle domande che avranno una risposta quella sera.

La serata è stata curata da Thanassis Papathanassiou.
Il concerto si inserisce nell’ambito del Festival “Trieste Estate 2016” che ogni anno viene organizzato dal Comune di Trieste con varie manifestazioni culturali.

Τrieste, Piazza Verdi
Mercoledì 20 luglio 2016, ore 21.00